I profitti derivanti da attività di trading in strumenti finanziari possono essere soggetti a tassazione con aliquote fiscali tra lo 0% ed il 25% in base alla giurisdizione ove la società di trading è incorporata.